Campane

  • campana-campane
  • campana-campane8
  • campana-campane9
  • campana_campane
  • campana_campane_1
  • campana_campane_3
  • campana_campane_4
  • campana_campane_5


In fatto di campane e automazione campane AEI Perego può vantare secoli di esperienza, attraverso la stretta collaborazione con la Fonderia Barigozzi di Milano, quest’ultima, fondata nel 1806 come Fonderia Napoleonica Eugenia, è stata una storica fonderia della città di Milano, posta in località Fontana, nei pressi della chiesa di Santa Maria alla Fontana, nel quartiere Isola. Un'esperienza fondamentale perché non è per niente facile assemblare e armonizzare un concerto di campane. Oggi A.E.I. di Perego dispone di una grande varietà di sagome di proprietà per la fusione di campane ed è in grado di riprodurre fedelmente, attraverso l’utilizzo di SCANNER 3D, le sagome di fonderie storiche, come ad esempio quelle della Fonderia Pruneri di Grosio, oltre che, ovviamente, quelle della Fonderia Barigozzi.

La nota emessa da ogni campana dipende dalla forma, dimensione e peso della stessa. Più grande e pesante è la campana, più grave è la nota che produce.

Assieme a questa nota fondamentale la campana emette anche un sistema di armoniche, cioè vibrazioni di valore inferiore o superiore alla nota di base.

Il sistema di armoniche è legato ai diversi diametri lungo il corpo della campana, mentre la nota base è quella prodotta all'altezza del diametro massimo. Più ampia è l'estensione e l'assonanza delle armoniche, migliore è la qualità della campana.

Un concerto di campane viene organizzato secondo la scala naturale ed, al minimo, è formato da tre campane.

Un concerto di cinque campane è il concerto medio più diffuso nell'Italia settentrionale, mentre nel Sud la tradizione locale predilige concerti di tre o quattro.

Un concerto è generalmente definito in base alla nota della campana più grande (in alcune zone, però, lo si definisce in base alla nota della più piccola). Un concerto di 5 campane in MIb sarà dunque formato come nell'esempio

Concerto di 5 Campane in MI b
Concerto1 campana2 campana3 campana4 campana5 campana
Nota MI b FA SOL LA b SI b
Diam. mm. 1220 1080 960 903 802
Peso Kg. 1020 715 510 430 310

Un concerto di 8 campane, che quindi copre tutta la scala musicale, può invece essere costituito, ad esempio, come segue:

Concerto di n. 8 Campane in RE b Grave Bronzo utile Tot. Kg. 4.910
Concerto1 campana2 campana3 campana4 campana5 campana6 campana7 campana8 campana
Nota RE b MI b FA SOL b LA b Si b DO RE b
Diam. mm. 1340 1200 1070 1010 905 800 715 670
Peso Kg. 1435 1020 715 605 430 310 215 180

Esistono anche concerti con più di 8 campane: le combinazioni sono moltissime. Un concerto di 12 campane (che quindi è cosituito da tutte le note della scala naturale, inclusi i bemolle e i diesis) può considerarsi un concerto completo, a livello di un carillon, ma esistono concerti anche più grandi. AEI Perego fornisce e installa campane nuove isolate o in concerto, ed è quindi specializzata anche nell'inserimento di nuove campane in concerti già esistenti. Quest’ultima operazione richiede grandissima precisione ed esperienza, perché ogni fonderia usa standard diversi dalle altre e, inoltre, le campane, a causa di imperfezioni costruttive, possono risultare talvolta calanti o crescenti all'interno dello stesso concerto nato da una fusione unica. E' quindi molto difficile inserire una nuova campana in un concerto già esistente: si possono, infatti, rischiare, per imperizia, risultati negativi irrimediabili. Qui di seguito mostriamo un esempio di concerto di 8 campane ai limiti della coerenza musicale basato sulla nota di base che è il SI b grave. In taluni punti della scala musicale sono talmente ampie le differenze tra scala teorica e quella reale da produrre l'effetto musicale di una stonatura ''straziante'' per l'orecchio di chiunque.

 

Concerto di n. 8 Campane in RE b Grave anomalo
Concerto1 campana2 campana3 campana4 campana5 campana6 campana7 campana8 campana
Nota RE b MI b FA SOL b LA b Si b DO RE b
Attonatura Cresc. 3/16 Cresc. 3/16 Cresc. 1/16 Cresc. 2/16 Giusto Cresc. 2/16 Cresc. 2/16 Cresc. 2/16
Diam. mm. 1340 1200 1070 1010 905 800 715 670
Peso Kg. 1435 1020 715 605 430 310 215 180
Fonderia Ottolina Ottolina Filippi Ottolina Ottolina Crespi Crespi Crespi
Anno 1896 1907 1964 1923 1923 1861 1867 1861

Per evitare queste anomalie, quando si tratta di sostituire o inserire una campana all'interno di un concerto già esistente, gli esperti di AEI Perego seguono una procedura molto rigorosa e collaudata. Innanzitutto, vengono rilevate con il diapason e con registratori digitali le note prodotte da tutte le altre campane presenti nel concerto, successivamente la sagoma della campana da sostituire viene realizzata identica all’originale, se non già disponibile la sagoma viene creata con l’utilizzo di SCANNER 3D che scansionano in tre dimensioni la campana rotta; inoltre, mediante un'analisi chimica preliminare, il bronzo da usare nella fusione della nuova campana verrà adeguato alle caratteristiche del bronzo del concerto esistente. AEI Perego è in grado di produrre e installare concerti di campane attrezzate a slancio,  semibilanciate o bilanciate, per tutti i tipi di suono delle tradizioni locali italiane (bolognese, ambrosiano, lucchese, veronese.ecc.).

La nostra tradizione al tuo servizio

CONTATTACI

A.E.I. di Perego & C. S.A.S. 

Via S. D'Acquisto, 1

20060 Pozzuolo Martesana (MI)

Tel +39 02 95359371 
Fax +39 02 95357206 
info@aeiperego.com